Come stappare le orecchie

Stappare le orecchie: come fare? 8 rimedi efficaci

Come stappare le orecchie: 8 rimedi efficaci

Quasi tutti abbiamo provato almeno una volta la sensazione fastidiosa – a volte dolorosa – di avere le orecchie tappate e la necessità di liberarle.

Il termine medico per questa condizione è barotrauma dell’orecchio medio.
Le cause del barotrauma dell’orecchio (o auricolare) possono essere il raffreddore comune ma anche alcune patologie respiratorie più gravi, i cambi di pressione e di altitudine, come durante un volo aereo o una salita in auto in montagna, oppure in un’immersione subacquea.

Alcuni professioni sono infatti maggiormente colpite da questo disturbo e dall’otite barotraumatica: hostess, steward e assistenti di volo, piloti di aereo, elicottero o aviatori in generale.
Anche i sommozzatori e chi pratica diving e snorkeling, o le guide alpine. Per non parlare dei dirigenti e degli amministratori di grandi aziende, o semplicemente professionisti, che viaggiano spesso in aereo per lavoro.

Ma cos’è esattamente questa sensazione e come stappare le orecchie?

More

nasir_baby_contenuto

Lavaggio nasale ai bambini piccoli

LAVAGGIO NASALE nei bambini piccoli, sì o no? 

Risponde la Dr.ssa Alexandra Semjonova, PhD

Unita’ Pediatrica, Gruppo Bonvicini Bolzano
Medico Chirurgo Specialista in Pediatria, Scientific Board della Società Italiana per la Care in Perinatologia AICIP,  Editorial Board della rivista Italiana della Care in Perinatologia

Uno dei maggiori problemi in età infantile sono le infezioni delle alte vie respiratorie che causano anche l’ostruzione del nasino. Il muco in eccesso limita la respirazione nasale “fisiologica” del bambino e lo costringe a supportare la stessa con la bocca, “respirazione non fisiologica”, creandogli così un grande disagio.  Poiché almeno fino all’anno di vita il bambino respira esclusivamente con il naso, va da sé che sia molto importane tenerlo pulito ed efficiente. Ciò comporta che in caso di raffreddore o anche di solo lieve ostruzione, il bambino può avere difficoltà nella respirazione, specialmente nel sonno e durante le poppate, in occasione delle quali “o respira o mangia”, apparendo, inoltre, nervoso e facile al pianto.

More

Biolife, JRBHA - Journal of Biological Regulators & Homeostatic Agents

Irrigazione nasale con Nasir® nei bambini

Irrigazione nasale: un’esperienza preliminare nella citologia nasale

La rinite allergica e le infezioni delle vie respiratorie superiori sono frequenti nei bambini e entrambe hanno un impatto su alcuni aspetti sociali, inclusi la frequenza e il profitto scolastico, il sonno, la qualità della vita (anche dei genitori) e i relativi costi. L’irrigazione nasale con soluzione salina è largamente impiegata per ridurre la congestione nasale e la secrezione mucopurulenta, per stimolare la pulizia della cavità nasali e paranasali e per indurre il ripristino della clearance muco-ciliare.
More

Lavaggio nasale: la parola agli esperti.

Il lavaggio nasale una delle più utili, anche se sottovalutata, tecniche di igiene personale

Relazione dei Dott.ri S. Masieri, C. Cavaliere

Università “Sapienza” di Roma

È in grado di ripristinare efficacemente e rapidamente la funzionalità della mucosa del naso restituendole la sua funzione depuratrice, umidificatrice ed immunitaria. L’attività del lavaggio nasale non si limita a pulire e liberare le fosse nasali dall’accumulo delle secrezioni, ma svolge anche una azione decongestionante, aumentando il passaggio dell’aria all’interno delle cavità nasali e alleviando la tipica sensazione sgradevole di naso “chiuso”. Si ottiene in tal modo il benessere dell’individuo perfezionando la respirazione nasale e, di conseguenza, favorendo la migliore funzionalità delle vie respiratorie inferiori.

More