naso secco secchezza irrigazione nasale rimedi

Naso secco: cause e rimedi casalinghi

Naso secco: cause e rimedi casalinghi

 

Quando la mucosa all’interno del naso è asciutta, si può provare dolore e fastidio. Tuttavia è possibile alleviare il sintomo anche con alcuni semplici rimedi. I rimedi casalinghi per il naso secco includono le inalazioni di vapore, dette anche suffumigi, l’umidificazione dell’aria, e l’uso di spray e lavaggi nasali.

More

ENT endoscopy 2018 dispositivi per Irrigazione_nasale CRS

Irrigazione nasale e CRS: qual è il miglior dispositivo? Studio su cadaveri

Irrigazione nasale e CRS: qual è il miglior dispositivo medico? Studio su cadaveri

 

In occasione del congresso mondiale di endoscopia nasale ENT endoscopy 2018 sono stati presentati i risultati dello studio condotto dal gruppo di ricerca composto dai Dott.ri F. Mozzanica, F. Collurà, A. Preti e F. Ottaviani del Dipartimento di Science cliniche e di comunità dell’Ospedale San Giuseppe, Università degli Studi di Milano, sull’efficacia dei diversi dispositivi medici di irrigazione nasale prima e dopo l’intervento per Rinosinusite Cronica (CRS, Chronic Rhinosinusitis).

More

Svegliarsi di notte senza fiato: cause, diagnosi e terapie

Svegliarsi di notte senza fiato: cause, diagnosi e terapie

“Perché mi sveglio di notte senza respiro?”. Se questa è la domanda che ti poni ogni mattina, sappi che svegliarsi di notte con la fame d’aria (o senza fiato. In medicina, dispnea) è piuttosto comune; tuttavia resta un’esperienza spaventosa.

Alcune delle cause, come lo scolo retronasale, possono essere curate facilmente. Altre richiedono l’attenzione e una visita medica specialistica, oltre a un piano terapeutico a lungo termine.

More

Spray irrigazione nasale scolo gocciolamento retronasale post-nasal drip

Scolo retronasale: sintomi, cause e rimedi

Scolo retronasale: sintomi, cause e rimedi

Lo scolo retronasale, o gocciolamento retronasale (o post-nasale), dall’inglese post-nasal drip, corrisponde alla presenza o alla sensazione di muco eccessivo nel retro del naso e della gola, causata dalle ghiandole presenti in quest’area. Chi soffre di scolo retronasale di solito sente l’esigenza di liberare la gola e quindi deglutire più del solito. L’eccesso di muco può inoltre condurre ad altri sintomi.

More

JAMA Otolaryngology - Head & Neck Surgery - Rinosinusite Cronica e irrigazione nasale

Rinosinusite cronica: budesonide e irrigazione nasale

Rinosinusite cronica: l’aggiunta di budesonide migliora l’efficacia dell’irrigazione nasale a bassa pressione e alto volume

L’aggiunta di budesonide all’irrigazione nasale a bassa pressione e alto volume di soluzione fisiologica potrebbe migliorare l’outcome in pazienti affetti da rinosinusite cronica (CRS), stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su JAMA Otolaryngology-Head & Neck Surgery e condotto dalla Washington University School of Medicine in St Louis.

More

Allergia primaverile rinite allergica non allergica

Rinite allergica, non allergica o raffreddore?

Rinite allergica, non allergica o raffreddore?

Rinite allergica, rinite non allergica o “cellulare”, e raffreddore: in ogni caso, avremo un naso chiuso e gocciolante, con starnuti a raffica che possono renderci la vita impossibile. Come capire se ci troviamo di fronte a un comune raffreddore, a un’allergia che si sta manifestando, o una rinite non allergica?

Il primo passo per trovare sollievo è scoprire quali sono le cause dei sintomi.

More

Rinosinusite, sinusite cronica

Sinusite cronica: una indagine sulle terapie mediche

Una revisione sistematica delle terapie per la sinusite cronica negli adulti

La sinusite cronica è una malattia infiammatoria comune caratterizzata da infiammazioni sintomatiche persistenti delle cavità nasali con una durata superiore a 3 mesi. È stato rilevato che tra l’1% e il 2% di tutte le visite mediche coinvolgono la sinusite cronica, accompagnate dal conseguente carico economico per il sistema sanitario. L’uso appropriato delle terapie mediche per la sinusite cronica è indispensabile per migliorare la qualità di vita del paziente e della sua quotidianità, oltre a ridurre i rischi di esacerbazioni da infiammazioni acute.

More