naso secco secchezza irrigazione nasale rimedi

Naso secco: cause e rimedi casalinghi

Naso secco: cause e rimedi casalinghi

 

Quando la mucosa all’interno del naso è asciutta, si può provare dolore e fastidio. Tuttavia è possibile alleviare il sintomo anche con alcuni semplici rimedi. I rimedi casalinghi per il naso secco includono le inalazioni di vapore, dette anche suffumigi, l’umidificazione dell’aria, e l’uso di spray e lavaggi nasali.

More

ENT endoscopy 2018 dispositivi per Irrigazione_nasale CRS

Irrigazione nasale e CRS: qual è il miglior dispositivo? Studio su cadaveri

Irrigazione nasale e CRS: qual è il miglior dispositivo medico? Studio su cadaveri

 

In occasione del congresso mondiale di endoscopia nasale ENT endoscopy 2018 sono stati presentati i risultati dello studio condotto dal gruppo di ricerca composto dai Dott.ri F. Mozzanica, F. Collurà, A. Preti e F. Ottaviani del Dipartimento di Science cliniche e di comunità dell’Ospedale San Giuseppe, Università degli Studi di Milano, sull’efficacia dei diversi dispositivi medici di irrigazione nasale prima e dopo l’intervento per Rinosinusite Cronica (CRS, Chronic Rhinosinusitis).

More

Svegliarsi di notte senza fiato: cause, diagnosi e terapie

Svegliarsi di notte senza fiato: cause, diagnosi e terapie

“Perché mi sveglio di notte senza respiro?”. Se questa è la domanda che ti poni ogni mattina, sappi che svegliarsi di notte con la fame d’aria (o senza fiato. In medicina, dispnea) è piuttosto comune; tuttavia resta un’esperienza spaventosa.

Alcune delle cause, come lo scolo retronasale, possono essere curate facilmente. Altre richiedono l’attenzione e una visita medica specialistica, oltre a un piano terapeutico a lungo termine.

More

Spray irrigazione nasale scolo gocciolamento retronasale post-nasal drip

Scolo retronasale: sintomi, cause e rimedi

Scolo retronasale: sintomi, cause e rimedi

Lo scolo retronasale, o gocciolamento retronasale (o post-nasale), dall’inglese post-nasal drip, corrisponde alla presenza o alla sensazione di muco eccessivo nel retro del naso e della gola, causata dalle ghiandole presenti in quest’area. Chi soffre di scolo retronasale di solito sente l’esigenza di liberare la gola e quindi deglutire più del solito. L’eccesso di muco può inoltre condurre ad altri sintomi.

More

Digital Healthcare: mHealth e eHealth

mHealth: che cos’è e come può aiutarci?

mHealth: che cos’è e come può aiutarci?

Molti professionisti della sanità e tanti pazienti sono ancora diffidenti nei confronti della mHealth, o salute mobile. I medici lamentano di non avere tempo a sufficienza, mentre i pazienti sono preoccupati della gestione dei loro dati e della loro privacy.Questi sono alcuni dei motivi per cui l’adozione di app e strumenti su dispositivi mobili (mHealth, mobile Health) è stata lenta. In quest’ottica, scopriamo quindi i pro e i contro di questa rivoluzione.
More

studio russamento_dilatatore_nasale_nas-air

Russamento: nuovo studio su dilatatore nasale Nas-Air®

Dilatatore nasale interno (Nas-Air®) nei pazienti con russamento

Abstract

Il russamento è la abitudine umana più comune, per questo motivo è considerato più una seccatura sociale che il sintomo di un disturbo. L’area della valvola nasale corrisponde alla sezione trasversale più piccola delle vie aeree superiori. Un problema a questo livello può facilmente indurre disturbi respiratori e provocare il russamento. La dilatazione nasale potrebbe quindi migliorare significativamente questo disturbo. Nas-Air ® è un nuovo dilatatore nasale interno. È stato testato in 41 pazienti ambulatoriali con russamento. La durata del russamento, valutata tramite smartphone, è stata misurata con la Visual Analogue Scale (VAS) per la percezione della qualità del sonno prima e durante l’uso di Nas-Air ®. Con l’uso di Nas-Air ® è stata ottenuta una significativa riduzione della durata del russamento e un miglioramento della qualità del sonno. In conclusione, il presente studio dimostra che Nas-Air ® è un dilatatore nasale interno in grado di ridurre la durata del russamento e migliorare la qualità del sonno.

More

JAMA Otolaryngology - Head & Neck Surgery - Rinosinusite Cronica e irrigazione nasale

Rinosinusite cronica: budesonide e irrigazione nasale

Rinosinusite cronica: l’aggiunta di budesonide migliora l’efficacia dell’irrigazione nasale a bassa pressione e alto volume

L’aggiunta di budesonide all’irrigazione nasale a bassa pressione e alto volume di soluzione fisiologica potrebbe migliorare l’outcome in pazienti affetti da rinosinusite cronica (CRS), stando ai risultati di uno studio recentemente pubblicato su JAMA Otolaryngology-Head & Neck Surgery e condotto dalla Washington University School of Medicine in St Louis.

More

Allergia primaverile rinite allergica non allergica

Rinite allergica, non allergica o raffreddore?

Rinite allergica, non allergica o raffreddore?

Rinite allergica, rinite non allergica o “cellulare”, e raffreddore: in ogni caso, avremo un naso chiuso e gocciolante, con starnuti a raffica che possono renderci la vita impossibile. Come capire se ci troviamo di fronte a un comune raffreddore, a un’allergia che si sta manifestando, o una rinite non allergica?

Il primo passo per trovare sollievo è scoprire quali sono le cause dei sintomi.

More

Citologia Nasale. Multinucleazione in paziente con virosi

Citologia Nasale: che cos’è e a cosa serve

Citologia Nasale: che cos’è e a cosa serve.

Che cosa è l’esame citologico nasale?

L’esame citologico consiste nell’osservazione al microscopio ottico di cellule prelevate dalla mucosa nasale.  Il prelievo è indolore ed è effettuato senza bisogno di anestesia, in pochi secondi, anche nei bambini; con una curette in plastica sterile, denominato nasal scraping, viene prelevato un campione di cellule dallo strato più superficiale della mucosa all’interno della fossa nasale.

More

Come stappare le orecchie

Stappare le orecchie: come fare? 8 rimedi efficaci

Come stappare le orecchie: 8 rimedi efficaci

Quasi tutti abbiamo provato almeno una volta la sensazione fastidiosa – a volte dolorosa – di avere le orecchie tappate e la necessità di liberarle.

Il termine medico per questa condizione è barotrauma dell’orecchio medio.
Le cause del barotrauma dell’orecchio (o auricolare) possono essere il raffreddore comune ma anche alcune patologie respiratorie più gravi, i cambi di pressione e di altitudine, come durante un volo aereo o una salita in auto in montagna, oppure in un’immersione subacquea.

Alcuni professioni sono infatti maggiormente colpite da questo disturbo e dall’otite barotraumatica: hostess, steward e assistenti di volo, piloti di aereo, elicottero o aviatori in generale.
Anche i sommozzatori e chi pratica diving e snorkeling, o le guide alpine. Per non parlare dei dirigenti e degli amministratori di grandi aziende, o semplicemente professionisti, che viaggiano spesso in aereo per lavoro.

Ma cos’è esattamente questa sensazione e come stappare le orecchie?

More